Termometri a infrarossi: come scegliere

0
338

Siete stufi di aspettare 7 minuti per misurare la febbre? Il solito termometro non vi “sconfinfera” più e volete provare con un termometro a infrarossi?

Nessun problema, oggi andremo a vedere come misurare la febbre in modo alternativo e cioè utilizzando uno scanner per la temperatura corporea professionale.

La misura della febbre è sempre stata una pratica molto importante, ma oggi più che mai svolge un ruolo indispensabile, basti pensare che in molte parti del mondo, all’entrata di scuole, supermercati, centri commerciali, studi medici, uffici, è stato montato un termoscanner professionale proprio per misurare la febbre a tutti coloro che entrano.

Sapevate che si può misurare la febbre anche se non ne avete uno? Infatti abbiamo scritto un articolo su come misurare la febbre senza termometro.

Comunque è sempre meglio comperarlo, i metodi citati nell’articolo linkato sopra, li lasciamo ai momenti di emergenza.

Quindi se avrai voglia di leggere questo post fino alla fine, ti prometto che una volta arrivato in fondo alla pagina sarai in grado di scegliere il termometro a infrarosso migliore e butterai quello che hai in casa.

I termometri di cui si parla in questo articolo sono stati provati e testati per il periodo di 3 mesi ciascuno.