Migliori robot aspirapolvere e lavapavimento

0
157

Siete andati a trovare dei vostri amici nel fine settimana e avete visto all’opera un robot aspirapolvere e lavapavimento?

Ve ne siete innamorati ma adesso prima di comprarlo vorreste delucidazioni sul funzionamento del prodotto?

Nessuna paura, siete capitati sul sito giusto oggi infatti vedremo:

Come funziona un robot aspirapolvere

Il robot per aspirare casa, ha un funzionamento molto semplice.

Si compone di un:

  • Rullo centrale che, ruotando, convoglia lo sporco verso il bocchettone di aspirazione.
  • Un motore che aspira la polvere e lo sporco
  • Un filtro che intrappola le particelle più piccole di polvere, gli allergeni e gli acari.
  • Alcuni sono dotati anche di spazzole laterali che aiutano il rullo a indirizzare la sporcizia sul pavimento verso il bocchettone di aspirazione.

Caratteristiche essenziali di un robot aspirapolvere

  • Un robot aspirapolvere, programmabile e dotato di intelligenza artificiale, aspirerà i pavimenti della vostra casa risucchiando all’interno del suo serbatoio, tutto ciò che si trova sul suo cammino.
  • Grazie ai propri sensori riuscirà a mappare la vostra abitazione, migliorando giorno dopo giorno nell’identificazione del percorso più utile da effettuare.
  • Dovrà essere dotato di sensore anti collisione, anticaduta, per identificare eventuali ostacoli, o gradini e scale.
  • Ricarica automatica, dovrà capire quando la batteria è scarica e quindi tornare alla base per ricaricarsi
  • Si potrà programmare grazie all’APP dedicata, anche da remoto, inoltre sarà dotato di telecomando, per essere comandato anche manualmente quando ci troviamo a casa.
  • Avrà un serbatoio per lo sporco capiente che potrà essere svuotato e pulito velocemente.

In questa guida, troverete solamente robot aspirapolvere intelligenti che possiedono le caratteristiche sopra elencate, provati da noi per un periodo di circa 3 mesi.

Come funziona un robot lavapavimenti

Questo robot che appartiene alla categoria robot pulisci pavimenti, invece di aspirare lo sporco, lava le superfici della vostra casa.

I migliori robot lavapavimenti avranno funzioni multiple per poter lavare qualsiasi tipo di superfice, parquet, laminato, piastrelle di tutti i tipi.

La pulizia effettuata da questi robot è duplice

  • Lavaggio umido

In questo caso il robottino convoglia l’acqua sul panno in microfibra sotto di se per tenerlo sempre bagnato e poi si muove avanti e indietro simulando una casalinga che passa lo straccio.

Alcuni possono adattarsi alla superficie che stanno lavando e quindi inumidire più o meno il panno ( per le superfici in legno )

Ne esiste un tipo, dotato di un augello frontale, attraverso il quale spruzza il liquido direttamente sul pavimento, nella zona davanti a se, per poi passarci sopra con il panno.

Quelli che troverete in questo articolo, sono dotati di due serbatoi d’acqua; questi robot lavapavimenti sono i migliori, in quanto tengono distinta l’acqua pulita da quella sporca garantendo sempre la migliore pulizia.

Tutti i modelli che troverete in questo articolo, lavano, strofinano, aspirano l’acqua sporca in un serbatoio dedicato e infine raschiano il pavimento.

  •  Pulizia a secco

In questo caso, un panno elettrostatico, cattura la polvere e lucida il pavimento.

Caratteristiche essenziali di un robot lavapavimenti

  • Un robot lavapavimenti, programmabile e dotato di intelligenza artificiale, laverà le superfici di casa, usando due diversi tipi di modalità, umida o a secco.
  • Dovrà avere incluso nella confezione diversi tipi di panno a seconda del tipo di lavaggio che dovrà effettuare.
  • Grazie ai propri sensori riuscirà a mappare la vostra abitazione, migliorando giorno dopo giorno nell’identificazione del percorso migliore e più utile da effettuare.
  • Dovrà essere dotato di sensore anti collisione, anticaduta, per identificare eventuali ostacoli, o gradini e scale.
  • Ricarica automatica, dovrà capire quando la batteria è scarica e quindi tornare alla base per ricaricarsi
  • Si potrà programmare grazie all’APP dedicata, anche da remoto, inoltre sarà dotato di telecomando, per essere comandato anche manualmente quando ci troviamo a casa.
  • Dovrà possedere due serbatoi (acqua pulita e acqua sporca)
  • Dovrà asciugare il pavimento
  • Un robot lavapavimenti, dovrà catturare polvere, capelli, peli di cane residui grazie alla pulizia a secco, e dovrà essere in grado di lavare tutti i tipi di pavimento, dai quelli classici fino al parquet.

Come funziona un robot aspira e lavapavimento

In questa categoria di robot pulisci pavimenti rientrano anche il robot ibridi, che oltretutto sono anche quelli ultimamente più ricercati.

Si tratta di un robot “all in one”, cioè che aspira e lava i pavimenti, una fusione tra i due modelli precedentemente proposti.

Questo robot aspira e lava pavimenti, in un primo momento aspira, eliminando qualsiasi tipo di sporcizia, e in un secondo momento lava le superfici effettuando quindi un servizio completo.

La fase di aspirazione è molto importante per la buona riuscita della seconda fase di lavaggio.

Caratteristiche essenziali di un robot aspirapolvere e lavapavimento

  • Un robot aspirapolvere e lavapavimento, dovrà essere programmabile e dotato di intelligenza artificiale
  • Grazie ai propri sensori riuscirà a mappare la vostra abitazione, migliorando giorno dopo giorno nell’identificazione del percorso migliore e più utile da effettuare.
  • Dovrà essere dotato di sensore anti collisione, anticaduta, per identificare eventuali ostacoli, o gradini e scale.
  • Ricarica automatica, dovrà capire quando la batteria è scarica e quindi tornare alla base per ricaricarsi
  • Si potrà programmare grazie all’APP dedicata, anche da remoto, inoltre sarà dotato di telecomando, per essere comandato anche manualmente quando ci troviamo a casa.
  • Avrà un serbatoio per lo sporco capiente che potrà essere svuotato e pulito velocemente.
  • Dovrà asciugare il pavimento 
  • Un robot aspirapolvere e lavapavimenti, dovrà prima di tutto aspirare liberando il pavimento da eventuale polvere e sporcizia, per poi lavare tutti i tipi di pavimento, dai quelli classici fino al parquet.

Migliori robot aspirapolvere 2021

Qua di seguito riporterò i migliori robottini aspirapolvere oggi in commercio, come ho già detto solo i migliori, quindi non troverete nulla di particolarmente economico.

I modelli che costavano poco, si sono rilevati poco funzionali e con grosse pecche nella pulizia dell’abitazione e quindi li abbiamo scartati.

Inutile consigliare un acquisto per poi essere stramaledetti da chi lo effettua perché la merce funziona male.

Quando si acquista uno di questi prodotti, è meglio spendere qualche centinai di euro in più ma poi non avere alcun tipo di problema, questo ve lo posso assicurare, ci metto la faccia.

Samsung POWERbot VR20J9010UR

L’ho voluto mettere perché, anche se è uno dei più economici della sua categoria, mi ha piacevolmente sorpreso.

Fa il lavoro che deve fare, cioè aspirare la casa perfettamente, ha veramente una potenza di aspirazione super e un serbatoio capiente.

Lo puoi usare anche tre volte senza svuotare il serbatoio, e in casa ho il camino e un setter.

Ha le ruote alte infatti riesce a passare sui tappeti e quindi ad aspirarli.

Aspira bene e arriva ovunque, mappa il percorso con una telecamera rivolta reso il soffitto.

Samsung VR20J9259UC/EG

Aspira bene e per quanto riguarda la pulizia del recipiente, è veramente funzionale; infatti una volta svuotato lo puoi mettere sotto il lavandino e lavarlo senza problemi.

Il filtro lo puoi pulire con aria oppure sbattere dalla finestra.

Arriva ovunque mappa il percorso con una telecamera rivolta reso il soffitto

iRobot Roomba i7+

Il migliore come rapporto qualità prezzo della linea robot aspirapolvere Roomba.

Quello che mi è piaciuto di più, è il fatto che alle spazzole di questo robot aspirapolvere, non si attaccano, né capelli né i peli del cane.

Migliori robot lavapavimenti 2021

Mantengo la solita etica nel presentarvi i modelli di robot lavapavimenti in commercio, non troverete strumenti economici e di basso livello.

Ognuno di questi robot rispetta le caratteristiche di affidabilità sopra elencate, indispensabili per l’acquisto di un buon prodotto.

Come ho già detto, quando si acquista uno di questi gioielli tecnologici, è meglio spendere qualche centinaia di euro in più ma poi non avere alcun tipo di problema.

iRobot Braava jet m6 (6134)

Best seller di Amazon e dopo averlo provato ho anche capito il perché, ottima qualità prezzo.

Non lo senti, è silenzioso da far paura, l’APP è semplice e intuitiva

E’ un po’ violento negli spostamenti e per trovare un pavimento perfetto deve effettuare entrambi i lavaggi, con acqua e a secco (per lucidare)

HOBOT LEGEE688

Questo robot anche se ha la funzione aspirazione, l’ho voluto mettere tra i robot lavapavimenti perché nasce prettamente per quello.

Sembra una specialista della danza del ventre all’ennesima potenza, quando fa vibrare i suoi due panni per pulire i pavimenti.

Ma funziona veramente bene, sono rimasto contento, per il resto ha tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato.

 

Migliori robot aspira e lavapavimento 2021

Come prima ho selezionato per voi i migliori robot aspirapolvere e lavapavimento in commercio, che rispettano le caratteristiche sopra elencate.

Questi robot ibridi per la pulizia della casa, sono anche i più costosi, ma è come se acquistaste due prodotti in uno.

Inoltre non troverete prodotti economici perché, soprattutto per questo tipo di elettrodomestico, non potete badare al risparmio, eviterete di acquistare robot già perdenti in partenza.

Honiture Q6 WiFi

Di questo modello mi ha sorpreso il fatto che la base di ricarica è anche un recipiente contenitore, dove il robottino scarica in automatico la sporcizia tutte le volte che pulisce l’abitazione.

Quindi gli interventi di manutenzione ordinaria ( pulizia e svuotamento del cassetto interno) possono essere evitati per lunghi periodi.

L’ho usato ben 25 volte senza dover svuotare la base, ho però pulito il serbatoio del robot ma per uno sfizio mio. (dato approssimativo perché non mi ricordo le condizioni del pavimento durante tutti gli utilizzi)

Ecovas Deebot OZMO T8 AIVI

Di questo modello mi è piaciuta molto l’innovativa telecamera con la quale il robot riconosce gli oggetti sul pavimento.

Alla fine della pulizia, in automatico vi segnala gli eventuali oggetti e propone una nuova pulizia, solo nelle aree saltate per la presenza di quegli ostacoli.

Ha anche la stazione di aspirazione automatica come il modello precedente.

Con questo modello non ho dovuto svuotare la base fino al trentesimo utilizzo. (dato approssimativo perché non mi ricordo le condizioni del pavimento durante tutti gli utilizzi)

Ecovas deebot OZMO T8 +

Devo dire che una volta tanto quello che viene pubblicizzato poi si rivela il punto di forza del prodotto.

Infatti il tanto osannato sistema di conservazione della pressione, lo rende uno tra i migliori aspirapolveri in commercio.

La stazione di ricarica è anche di svuotamento, sia dell’acqua che della polvere.

Anche con questo robot siamo sulle 26 volte di utilizzo prima di svuotare la base (dato approssimativo perché non mi ricordo le condizioni del pavimento durante tutti gli utilizzi)

Meglio un robot aspirapolvere, uno lavapavimenti o un ibrido?

Per un buon robot aspirapolvere o un robot lavapavimento, non potete pretendere di spendere meno di 300/400 euro, mentre per un buon robot ibrido dovete stare intorno alle 800/1000 euro se non di più.

Il problema è lo spazio, si esatto, un robot per pulire casa, deve essere agile e snello per potersi muovere in un’abitazione e quindi deve rispettare certe dimensioni.

Ma due serbatoi dell’acqua, il motore, il serbatoio capiente per lo sporco, richiedono spazio e quindi è difficile che convivano tutti in un unico elettrodomestico.

Cosa succede? Succede che per rispettare le dimensioni standard del robot, gli ingegneri sacrificano quelle dei vari serbatoi, e del motore.

Il risultato è che per avere un buon robot aspirapolvere e lavapavimento, dovrete spendere un sacco di soldi.

Il consiglio che mi sento di darvi e che poi è quello che ho fatto io, è di decidere il vostro budget e poi acquistare 2 robot per pulire casa, uno che aspira e uno che lava e farli lavorare alternati.

In questo modo riuscirete ad avere due buoni robot, ognuno adibito e specializzato nella sua mansione, studiato e costruito per quel preciso compito che svolgerà modo esemplare.

Solita spesa, forse anche meno, di un ibrido, ma due articoli.

Considerazioni finali 

Questi non sono tutti i robot aspirapolvere e lavapavimento che ho provato, ma sono quelli che mi sono piaciuti di più.

Ho deciso di proporveli, perché so che la fuori c’è una giungla, nella quale è molto difficile districarsi, ma non è giusto buttare via i soldi.

Se il post vi è piaciuto, aiutateci a crescere condividendolo sui social, sarà il vostro modo di ripagarci dei consigli dispensati.

,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui