PROFUMI PER LA CASA DEODORANTI ECOLOGICI

Esistono molti deodoranti chimici  in commercio per profumare gli ambienti della vostra casa ma dovete sapere che ci sono anche molti modi più ecologici e naturali per farlo

ARANCIA E CHIODI

Prendete un arancia bucatela con uno spillo e inserite nei fori dei chiodi di garofano poi passatela nella cannella, mettetela  in un sacchetto di plastica e dopo un mese sarà utile per profumare casa.
PROFUMI PER LA CASA DEODORANTI ECOLOGICI

VANIGLIA

Unite in una ciotola un batuffolo di cotone con qualche goccia di estratto puro di vaniglia. Quando l’odore svanisce, unite altro estratto. Compra la bacca della vaniglia… poi la tagli a metà, ed all’interno ci trovi l’estratto  prova al supermercato.
PROFUMI PER LA CASA DEODORANTI ECOLOGICI

CUCINA PROFUMATA

Dopo aver cucinato gli odori di cucina, tendono a persistere? Nessun problema, mettete qualche fetta di limone o arancia in una pentola con un po meno di 1 litro  d’ acqua. Fate bollire per 40 minuti senza coperchio. Se desiderate speziare la fragranza, unite un paio di bastoncini di cannella o qualche chiodo di garofano.
PROFUMI PER LA CASA DEODORANTI ECOLOGICI

PROFUMO CHE UMIDIFICA

Mettete sopra alla stufa a legna o al calorifero una ciotola di acqua con dentro bucce di arancia oppure oli essenziali di qualsiasi tipo. In questo modo, si crea umidità e, allo stesso tempo, si profuma la stanza.

DEODORANTE DISINFETTANTE

Versate 30 gocce di un olio essenziale che vi aggrada e un cucchiaino di vodka in una bottiglia a spruzzo da 500 ml. riempite la bottiglia d’acqua e agitate sempre prima dell’uso.
Usate questo disinfettante profumato se avete preso il raffreddore o l’influenza. Gli olii essenziali di , eucalipto,  lavanda e ginepro hanno proprietà antimicrobiche. Evitate di spruzzare su mobile e parti in tessuto
 PROFUMI PER LA CASA DEODORANTI ECOLOGICI

Per eliminare i cattivi odori del cavolo o di altri cibi in cucina dovete  mettere a bollire a parte in un pentolino acqua e aceto oppure aggiungere un pezzo di pane raffermo dentro l’acqua di cottura dei cavoli
o un pezzo di limone  o un cucchiaio di latte o un goccio di aceto o una foglia di alloro, aggiungete all’acqua di cottura un paio di noci lavate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui