Con gli oli essenziali per uso cosmetico concludiamo il lungo percorso che ci ha portato a conoscere i molteplici usi di queste straordinarie sostanze dalle proprietà infinite.

Abbiamo visto come, questa preziosa essenza, si sia mostrata un valido alleato per affrontare e risolvere diverse problematiche.

Fin dall’antichità (alcune fonti citano Cleopatra) gli oli essenziali sono stati utilizzati ad uso cosmetico, sopratutto nelle composizioni di cosmesi e bellezza che rientrando a pieno titolo tra i prodotti naturali per eccellenza.

Oli essenziali uso cosmetico

Oli essenziali uso cosmetico

Essi si prestano particolarmente alla produzione di prodotti cosmetici e detergenti in quanto conferiscono al prodotto non solo deliziose e gradevoli profumazioni ma anche le proprietà della pianta da cui sono estratti che penetrano direttamente nella pelle.

Essendo sostanze molto concentrate, se vogliamo utilizzarle nella produzione di cosmetici fai-da-te, dobbiamo tenere presente che la concentrazione degli oli essenziali da usare all’interno di un prodotto deve essere intorno l’1, 2% e comunque non deve mai superare il 3% (es. 100 ml di olio di mandorla, 3 ml di olio essenziale).

Sicuramente, tra più di 100 tipi di oli essenziali esistenti in commercio, troverete quello più adatto alle vostre esigenze che verrà utilizzato in base al gusto personale e alla funzione che si desidera ottenere.

Come preparare in casa ottimi prodotti cosmetici e di bellezza?

Innanzitutto, come abbiamo già detto più volte, è sconsigliabile usare gli oli essenziali puri direttamente sulla pelle in quanto potrebbero creare irritazioni o problematiche legate ad allergie.

È necessario, quindi, partire sempre da una base vettore (per farti un idea puoi leggere la nostra guida sugli  Oli essenziali cosa sono e come usarli ) come una crema neutra, senza profumazione e senza proprietà particolari, o una cera o un burro, un liquido lavante neutro o un olio vegetale.

Anche altre sostanze come lo yogurt, il miele, la panna, il latte o l’argilla si prestano allo scopo.

Tra gli oli vegetali, cere e burri, quelli più usati per la cosmetica ci sono

olio di:

-jojoba

-mandorle dolci

-extravergine di oliva

-iperico

burro di:

-karité

-cacao

cera

-d’api

10 Modi di usare gli oli essenziali in cosmetica

Crema viso idratante con oli essenziali

  • 50 gr di cera d’api naturale
  • 8 cucchiai di olio di jojoba o extravergine di oliva
  • 5 cucchiai di acqua di rose
  • 10 gocce di olio essenziale di uno a scelta tra questi oli

-lemongrass

-timo per pelli grasse

-camomilla

-rosa per pelli delicate e sensibili.

Per pelli particolarmente secche aggiungere 10 gr. di olio extravergine di oliva o 8 grammi di burro di karité

Procedimento

Lasciate sciogliere la cera in un pentolino a bagnomaria.

Lasciate raffreddare, aggiungete l’olio di jojoba o extravergine di oliva e unite, poco alla volta, l’acqua di rose.

Infine, aggiungete l’olio essenziale che vi necessita.

Mescolate tutti gli ingredienti, ponete in un contenitore possibilmente di vetro e conservate ben chiuso. Utilizzate entro un mese.

Abbiamo gia parlato di questo argomento leggi anche creme viso fai da te

Maschera per pelli con acne o impure con oli essenziali

  • 2 cucchiai di argilla bianca
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 gocce di olio di lavanda
  • 10 gocce di succo di limone
  • Acqua q.b

Procedimento

Sciogliete l’argilla in acqua calda in modo da ottenere un composto morbido e privo di grumi.

Aggiungete, poi, il succo di limone, il miele e l’olio essenziale di lavanda, continuando a mescolare bene.

Applicare sul viso, lasciare in posa una decina di minuti e rimuovere con abbondante acqua tiepida prima che si secchi completamente.

Abbiamo anche parlato di altri tipi di maschere anche se realizzate senza l’ausilio di oli vegetali, se vuoi puoi leggere:

Come fare una maschera viso all’avocado.

Le diverse varianti della maschera viso miele e yogurt.

Maschera viso all’aloe vera fai da te

Offerta

Olio antiage con oli essenziali

  • 25 ml di olio extravergine di oliva
  • 25 ml di olio di jojoba
  • 3 gocce di incenso
  • 5 gocce di sandalo
  • 3 gocce di neroli
  • 2 gocce di rosa

Procedimento

Inserire tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro e conservare a temperatura ambiente.
Applicare mattina e sera dopo la pulizia su viso, collo e décolleté.

Burro per il corpo idratante con oli essenziali

  • 50 g di burro di karité
  • 50 g di burro di cacao
  • 8 cucchiai di olio di cocco
  • 8 cucchiai di olio di jojoba
  • 5 gocce di olio essenziale di ylang ylang
  • 5 gocce di olio essenziale di vaniglia
  • 5 gocce di olio essenziale di gelsomino

Procedimento

Lasciate sciogliere i burri in un pentolino a bagnomaria. Quando saranno sciolti completamente aggiungere l’olio di cocco e di jojoba.

Toglieteli dal fuoco e lasciate raffreddare per qualche minuto. Aggiungete gli oli essenziali e mescolate con un cucchiaio.

Dopo circa un’ora, quando il composto sarà leggermente indurito, passarlo al minipimer per 5 minuti circa finché non avrà raggiunto una consistenza cremosa e soffice.

Trasferire in un barattolo di vetro e conservare in frigorifero in modo che si rapprenda. Dopo questa operazione la crema può rimanere fuori dal frigorifero con l’accortezza di consumare in due mesi circa.

Olio dopo sole o per scottature con oli essenziali

  • 100 ml di olio vegetale di iperico
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2 gocce di ylang ylang
  • 5 gocce di camomilla

Procedimento

Inserire tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro e conservare in frigorifero.

Applicare dopo l’esposizione al sole, dopo la doccia.

Shampoo con oli essenziali

È possibile ottenere uno shampoo dalle diverse proprietà partendo da

150 ml di una base lavante neutra o uno shampoo neutro delicato a cui aggiungere:

Per i capelli grassi

7 gocce di O.E di

  • citronella
  • rosmarino
  • tea tree

Per capelli secchi;

7 gocce di O.E di:

  • geranio
  • lavanda
  • menta

Per capelli con forfora;

7 gocce di O.E di

  • timo
  • eucalipto
  • legno di cedro

Per capelli fragili e delicati

7 gocce di O.E di

  • salvia
  • sandalo
  • camomilla romana

Procedimento

Mescolate in una bacinella tutti gli ingredienti e travasare in una bottiglia di vetro.

Bagnoschiuma con oli essenziali

È possibile ottenere uno bagnoschiuma dalle diverse proprietà con

  • 150 ml di base lavante neutra o bagnoschiuma neutro
  • 2 cucchiai di miele liquido
  • 10 cucchiai di olio di mandorle dolci oppure extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere dalle proprietà antisettiche, antinfiammatorie e antibatteriche a cui aggiungere:
  • 10 gocce olio essenziale di rosa (equilibrante, lenitivo, rinfrescante)
  • 10 gocce olio essenziale di limone (purificante, antinfiammatorio)

Procedimento

Mescolate in una bacinella tutti gli ingredienti e travasare in una bottiglia di vetro.

Olio per cellulite con oli essenziali

  • 50 ml d’olio di girasole biologico
  • 20 gocce di olio essenziale di arancio amaro
  • 4 gocce di olio essenziale di cipresso
  • 4 di olio essenziale di gerani

Procedimento

In una bottiglia di vetro inserire l’olio di girasole e gli oli essenziali e conservare a temperatura ambiente. Massaggiare la parta interessata fino a completo assorbimento.

Deodorante corpo con oli essenziali

  • 2 cucchiai di cera d’api naturale
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di burro di karité o burro di cacao
  • 1/2 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 16 gocce di olio essenziale di tea tree oil
  • 5 gocce di olio essenziale di menta e 5 di limone (per lei)
  • 5 gocce di olio essenziale di vetiver e 5 di sandalo (per lui)

Preparazione

Fate sciogliere a bagnomaria la cera d’api, il burro di karité (o il burro di cacao) e l’olio di cocco.

Quando i componenti iniziano a sciogliersi, aggiungere l’amido di mais e bicarbonato di sodio e amalgamate il tutto.

Togliete dal fuoco e aggiungete gli oli essenziali e quando il prodotto avrà raggiunto una consistenza densa inseritelo in un contenitore stick per deodorante vuoto.

Tenete in frigorifero qualche ora finché si sarà solidificato. Conservare a temperatura ambiente.

Dentifricio con oli essenziali

Un cucchiaino di

  • bicarbonato di sodio
  • di argilla bianca
  • di olio di mandorle dolci
  • qualche goccia di acqua

1 goccia di olio

  • di tea tree
  • di menta piperita (rinfrescante)
  • essenziale di eucalipto (lenitivo)

Preparazione

In una ciotolina emulsionare l’argilla e il bicarbonato con l’acqua e l’olio di mandorle dolci. Aggiungere gli oli essenziali e mescolare bene. Conservare in un vasetto di vetro a temperatura ambiente.

Conclusione

Concludiamo la panoramica completa sugli oli essenziali e sul loro utilizzo ricordando di utilizzare sempre oli essenziali puri al 100%, biologici e naturali in quanto, essendo sostante molto concentrate, la scarsa qualità potrebbe creare problemi alla vostra salute.

Spero che questo articolo sull’uso cosmetico degli oli essenziali vi sia piaciuto e lo abbiate trovato utile.

Se così è stato aiutateci a crescere condividendo il post sui social, sarà il vostro modo di ringraziarci per il duro lavoro.

,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui