Monopattino elettrico per bambino: come scegliere

0
186

Se sei atterrato su questa pagina, sicuramente non stai cercando un monopattino normale, ma un monopattino elettrico per bambino, quindi mettiti comodo e leggi fino in fondo questo post, ti assicuro che alla fine, avrai le nozioni necessarie che ti serviranno per la scelta.

Il monopattino elettrico è diventato molto di moda negli ultimi anni. Prima se ne vedevano pochi in giro e ora hanno iniziato a prendere il sopravvento sulle strade, nei parchi, nelle aree pedonali e ovunque sia possibile condurne uno.

Sul monopattino è possibile vedere persone di tutte le età e, anche se la moda è iniziata con gli adulti, il monopattino elettrico da bambino è ora molto diffuso.

Recentemente il suo utilizzo è stato regolamentato come simile a quello della bicicletta, con tutte le regole del codice della strada che si applicano a questa, compreso abbigliamento, casco e catarifrangenti obbligatori.

In realtà il monopattino elettrico e la bicicletta hanno ben poco di simile, ma sono entrambi mezzi comodi e un ottimo regalo per un bambino.

Monopattino elettrico per bambino

Come scegliere il monopattino elettrico per bambino 

Come sempre, la scelta è più che altro una questione personale, di gusto e preferenza. Tuttavia ci sono delle caratteristiche che fanno un mezzo migliore di un altro, soprattutto quando dobbiamo scegliere un monopattino per bambini.

Il primo elemento da considerare e tenere bene a mente nella scelta è l’età del bambino in questione, non solo quella attuale, ma anche quella fino a cui prevediamo che utilizzerà il mezzo.

Vediamo come vengono divise le fasce di età nei monopattino per bambino.

Dai 2 ai 5 anni

Questa è la fascia di età minore, essendo i bambini ancora molto piccoli e probabilmente con un minore controllo sul proprio corpo e le proprie azioni, il monopattino ideale è quello a 3 ruote, in modo che imparino come gestirlo con la sicurezza di un equilibrio aumentato, proprio come la bicicletta con le rotelle.

Le 2 ruote si trovano di solito sotto la parte del volante e lo rendono molto stabile. Esistono anche modelli con le 2 ruote posteriori, però li sconsiglio perché, seppur lievemente, danno minore stabilità, specialmente in strada con presenza di buche, curve o altro.

Dai 6 agli 8 anni

Anche in questa fascia i bambini sono molto piccoli, ma tendono ad avere più controllo su loro stessi e anche sull’ambiente che li circonda.

Per questi motivi, si può passare a un monopattino elettrico senza le 3 ruote, ma che abbia comunque una garanzia di stabilità, grazie a delle ruote di dimensioni maggiori.

Queste sono ottime in curva e sono dotate di freni speciali che garantiscono la presa su moltissimi tipi di terreno diverso, inoltre, di solito, questi modelli possiedono anche un manubrio regolabile perfetto da adattare in base all’altezza del bambino.

Alcuni modelli più costosi hanno anche