Le microtelecamere spia sono delle piccole macchine da ripresa utili a diversi scopi.

Dovete proteggere la vostra casa o magari fare degli scherzi divertenti agli amici oppure ancora sorvegliare la donna delle pulizie mentre svolge i lavori domestici o magari controllare cosa fa il vostro cane quando non siete con lui?

Potete realizzare tutto questo e ancora di più posizionando una microcamera spia (o più di una) nelle vostre proprietà.

microtelecamera spia

Microtelecamera spia caratteristiche

Anche se è difficile da credere date le ridottissime dimensioni, il funzionamento delle microtelecamere spia è identico a quello delle videocamere di grandezza regolare.

Le componenti elettrico/elettroniche sono compatte e contenute in uno spazio molto piccolo, e chiaramente, più gli spazi che le contengono rimpiccioliscono, e più sale il loro  costo.

Il prezzo maggiore o minore è però anche dovuto ad altre caratteristiche importanti, vediamo quali sono.

Risoluzione

La risoluzione è la quantità di pixel che un’immagine, foto o video, può contenere. Più questa è alta e maggiore saranno i dettagli che l’immagine, registrata dalle microtelecamere spia, potrà contenere e mostrare.

Le migliori microtelecamere spia ad oggi riescono anche a supportare risoluzioni Full HD (1920×1080 pixel) o HD (1280×720 pixel).

Una risoluzione migliore permette di cogliere meglio i particolari attraverso la vostra videocamera nascosta, tuttavia tenete presente per la qualità del video, non è importante solo la risoluzione, questa è infatti dovuta ad un lavoro di insieme di tutte le componenti, che devono tutte essere di ottima qualità per produrre ottimi risultati.

Registrazione notturna

Non serve nemmeno dirlo, se la vostra microtelecamera spia registra soltanto di giorno sarà molto meno utile di una in grado di catturare video anche di notte.

Specialmente se la userete per la sicurezza della vostra abitazione o della vostra famiglia, cercate sempre di acquistarne una con sensori notturni in modo da coprire tutto l’arco della giornata.

Attenzione alla qualità dei LED infrarossi quando scegliete una microcamera spia notturna.

Batteria

La maggior parte delle microtelecamere spia hanno un’alimentazione a 220V, ma alcune necessitano di batteria per poter essere utilizzate in modalità mobile e anche per funzionare in caso di interruzione dell’alimentazione principale.

Per questi motivi più la batteria è grande e più la registrazione durerà; assicuratevi di acquistare una microcamera nascosta che abbia almeno 6 ore di autonomia a batteria.

Modalità di accensione

Le microtelecamere spia devono passare inosservate, per questo la modalità di avvio del video deve essere la più semplice possibile.

Alcune hanno addirittura dei sensori di movimento grazie ai quali si attivano, altre hanno dei piccoli pulsanti posizionati dove è più comodo attivarli o dove restano invisibili alla vista.

Scegliete quindi la modalità di attivazione della  microcamera nascosta a seconda dell’uso che dovete farne.

Wi Fi

Le microtelecamere spia devono necessariamente collegarsi alla rete internet in modalità wireless così da poter essere posizionate ovunque si voglia, a patto di poter ricevere il segnale.

La connessione vi permetterà di gestire la telecamera spia a distanza, magari con il vostro smartphone o PC, e di attivarla e comandarla da remoto.

Attenzione alla portata del Wi Fi integrato nella microtelecamera wireless che sceglierete, questa dovrà avere una portata di almeno 10 metri, meglio se superiore, così potrete averne il controllo da ogni parte della casa.

Ci sono anche dei modelli che possono essere interamente gestiti online, tramite IP, in questo caso non dovrete preoccuparvi della portata che è praticamente infinita.

Memoria supportata

Ogni microtelecamera spia ha un massimo di memoria che può supportare, sotto forma di schede micro SD, per la maggior parte arrivano a 128 GB, ma ce ne sono anche di superiori e inferiori.

Più la memoria è grande e più video potrete registrare senza cambiarla e svuotarla, ovviamente non potrete mai averne soltanto una, dovrete comunque tenere qualche scorta da parte per il ricambio.

Migliori microtelecamere spia: come scegliere

Esistono moltissimi tipi di microtelecamere spia, alcuni si possono indossare, posizionare dentro giocattoli o peluche o oggetti della casa o ancora dentro i vestiti i cespugli e qualsiasi altro nascondiglio vi venga in mente.

Ciò che ne determina la scelta è l’uso che dovrete farne. Per le caratteristiche il discorso è diverso, se potete permettervelo scegliete sempre quella con le migliori caratteristiche tecniche e toglietevi ogni dubbio.

Se però non potete, tenete di nuovo presente l’uso che dovrete farne. Una videocamera nascosta fissa che riprende il vialetto d’ingresso del vostro giardino dovrà avere caratteristiche diverse da una nascosta dentro un peluche che spostate nella zona dove giocano i vostri bambini per controllarli.

Migliori microtelecamere spia

Le dividerò per fasce di prezzo, credo sia un ulteriore modo di semplificarvi la vita; i prodotti che riporterò qua di seguito, li troverete tutti su Amazon, e potrete averli a casa in pochi giorni lavorativi.

Se siete clienti Prime anche in un solo giorno lavorativo, se non lo siete allora leggete la nostra guida su come attivare la prova gratuita di Amazon Prime e i vantaggi che ne deriveranno, tipo il poter usufruire di Prime Video e di Amazon Music.

Fascia economica

BANGLIN microtelecamera spia

Una microcamera montata su penna USB con una memoria massimo di 128 GB, una risoluzione HD a 1280×960 che registra video in formato AVI a 30 fps.

La qualità del video risulta buona, sia in notturna sia di giorno, l’audio è davvero stupefacente per un oggetto del genere, la batteria dura circa 60 minuti e si ricarica facilmente con un PC o un alimentatore con ingresso USB.

SUPOGGY microtelecamera spia

Un altra microcamera USB ma che somiglia leggermente meno a una penna. Passa comunque inosservata grazie alle dimensioni molto ridotte sembrando un qualsiasi oggetto elettronico che si trova in casa.

Essendo dotata di sensori, registra soltanto quando rileva movimenti, la risoluzione è Full HD a 1080p e supporta anche la visione notturna. Un ottimo prodotto per un piccolo prezzo.

AMYWAY microtelecamera spia

Una microcamera perfetta per molte situazioni diverse, molto divertente da usare e da portare in giro per riprendere qualsiasi tipo di situazione intorno a voi.

La risoluzione Full HD 1080p e le altre componenti rendono i video di ottima qualità per un prezzo del genere.

La batteria ha una lunga durata e oltre a registrare video fa anche foto o può registrare solo audio. Un acquisto che merita davvero.

Fascia media

PEECLA microtelecamera spia

Una microcamera sorprendente che fa il suo lavoro molto bene. Registra video in Full HD e ha sia visione diurna che notturna, si può posizionare in molti luoghi ed è perfetta anche come videocamera nascosta di sicurezza.

Funziona con rete e invia i dati che si possono controllare direttamente sullo smartphone, molto buoni anche i sensori che stoppano la registrazione in momenti poco interessanti.

Installazione semplice e servizio clienti in Italiano la rendono il top.

AOBO microtelecamera spia

Facile da usare, portatile e posizionabile praticamente ovunque e con APP gratuita per smartphone.

Non si può chiedere molto di più a questa microcamera che addirittura registra video in 4k, possiede una batteria molto potente con durata di almeno 6 ore e registra anche mentre si trova sotto carica senza surriscaldarsi mai. Qualità prezzo imbattibile.

FACAMWORD microtelecamera spia

Microcamera wireless che registra video in HD e li trasmette direttamente all’APP fornita dall’azienda produttrice.

Si tratta probabilmente del modello più invisibile e che passa più inosservato, se il vostro scopo è non far notare a nessuno la registrazione, sicuramente questa videocamera nascosta fa ala caso vostro.

L’azienda garantisce la qualità dei materiali, offre garanzia per 18 mesi e rimborsa entro 30 giorni se non soddisfatti.

Fascia alta

LXMIMI microtelecamera spia

Un altro tipo di microcamera USB, somiglia moltissimo alle penne USB classiche, che registra in loop; è molto piccola e si può portare ovunque.

Il video viene impresso nella memoria con circuiti di 3 minuti di durata circa, ha una risoluzione Full HD e può anche scattare foto.

Attenzione quando la memoria è piena i video precedenti verranno cancellati per registrare i nuovi.

LXMIMI microtelecamera spia (orologio)

Questa microcamera è un’ottima scelta se dovete registrare in particolari occasioni. Si trova infatti incorporata in un orologio digitale che può passare inosservato in molti punti della casa.

Può essere configurata con Wi Fi per la visione dei filmati a distanza tramite smartphone che farà anche comparire una notifica quando la videocamera sta registrando qualcosa di interessante.

JMC PER DELTA microtelecamera spia

Una microcamera con enorme capacità di durata in stand by che registra solo dopo l’attivazione del suo ottimo sensore di movimento.

Video in alta definizione con modalità diurna e notturna, sovrascrive i nuovi filmati sulla memoria quando questa è piena.

Dimensioni compatte, facilmente occultabile e posizionabile in ogni luogo.

Microtelecamere spia e privacy

La linea oltrepassando la quale violeremmo la privacy di altre persone con l’utilizzo di una microcamera è molto sottile.

Quindi se le telecamere posizionate potrebbero in qualche modo inquadrare altre persone, ci consiglio di leggere l’articolo 615 bis del codice penale, che tratta delle interferenze illecite nella vita privata.

Conclusione

Spero che questo articolo sulle telecamere spia vi abbia aiutato a trovare quella adatta alle vostre esigenze.

Se così è stato aiutateci a crescere condividendo questo post sui social, sarà il vostro modo di ringraziarci per i consigli dispensati.

Ah! Quasi dimenticavo, fateci sapere, scrivendolo nei commenti, quale tipo di microcamera avete scelto. ,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui