Maschere da sci migliori

0
133

Si sta avvicinando la stagione sciistica e tutti gli amanti della neve sperano in copiose ed abbondanti nevicate. Qualche tempo fa abbiamo parlato delle tutine da sci, oggi continueremo sempre parlando di abbigliamento tecnico, ma vedremo le maschere da sci migliori, che si possono trovare oggi in commercio!

Le migliori maschere da sci si distinguono dalle altre per svariate caratteristiche, quindi se vuoi acquistare una maschera da sci top di gamma, prendi dieci minuti del tuo tempo per leggere questa guida, troverai dritte e consigli utili.

I quesiti che di solito si pongono coloro che sono intenzionati ad acquistarle sono:

  • Mi proteggeranno da i raggi UVB?
  • Come faccio a trovare un prodotto con il giusto rapporto qualità prezzo?

Dovete sapere che per acquistare una maschera da sci di buona qualità dovrete valutare anche altri fattori, come il colore delle lenti, i materiali con cui sono state create, la forma della maschera, se le lenti sono o no anti appannamento.

maschere da sci migliori

 

Maschere da sci migliori: caratteristiche principali

Ma vediamo con ordine tutte queste caratteristiche, fondamentali che vi aiuteranno nella scelta del prodotto giusto.

Colorazione della lente 

La colorazione delle lenti è un fattore importantissimo grazie a cui si può ottenere la migliore visione, in qualsiasi condizione ( sole, nebbia, nuvoloso o variabile)

  • In caso di sole, specialmente in estate, quando sciamo sui ghiacciai, la maschera da sci ideale dovrà possedere una lente a specchio, scura o fotocromatica, che diventa più chiare o più scura a seconda della quantità di luce a cui viene esposta.
  • In caso di scarsa visibilità dovuta a forti nevicate sciate in notturna o nebbia, la lente ideale dovrà essere trasparente o color giallo o grigio chiaro; queste lenti permettono infatti di innalzare il livello dei contrasti amplificando la luminosità degli oggetti circostanti.
  • Le lenti di color arancione, azzurra o gialla, sono ideali in caso di giornate con una luminosità media