Di solito il pizzaiolo maldestro usa gli stracci per pulire il piano del forno a legna.

Nulla di più sbagliato e, lasciatemelo dire, poco igenico perchè pelucchi e pezzi di straccio potrebbero rimanere sul piano cottura.

IL SEGRETO

Munirsi di uno di quei rotoloni di carta, quelli industriali, e all’occorrenza strappare 4 fogli, inumidirli,
appoggiarli sul piano cottura e con la paletta per infornare la pizza spingendo verso il basso, passarli su tutta la superficie da pulire.

Si formerà un effetto “camera d’aria” cioè uno strato d’aria fra  il panno umido e il piano cottura bollente che aiuterà la pulizia e la disinfezione dello stesso senza bisogno do ricorrere a prodotti per la pulizia del forno!!

Ripetere l’operazione fino a pulizia completata!!! ,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui