COME SMETTERE DI FUMARE

6
213

COME SMETTERE DI FUMARE? COME FACCIO A SMETTERE?

Ciao a tutti oggi voglio affrontare un argomento molto delicato, cioè come smettere di fumare.
Sono un ex fumatore incallito, fumavo circa 30-35 sigarette al giorno, colpa anche del mio lavoro che mi obbliga ad alzarmi presto e a coricarmi tardi. Smettere di fumare per me è risultato difficile ma non quanto pensavo.
Ho iniziato un lunedì con i cerotti comprati in farmacia la mattina stessa; la sera ho tolto il cerotto e ho fumato!
Il martedì ho messo il cerotto, l’ho tolto la sera e non ho fumato e così fino ad oggi non ho più toccato sigaretta ed è passato un anno.
La terapia PER METTERE DI FUMARE col cerotto è durata tre settimane, la dose di nicotina somministrata dal cerotto andava diminuendo di settimana in settimana.
Ma non ho smesso di fumare grazie al cerotto, è questo che voglio farvi capire, il cerotto ha forse aiutato il mio organismo contro la crisi da astinenza da nicotina, ma non sono riuscito a smettere di fumare grazie a lui, e questo l’ho capito perché io, neppure l’ho finito il ciclo di tre settimane con il cerotto, un giorno mi sono scordato di metterlo e la sera quando me ne sono accorto mi sono reso conto di non aver fumato ugualmente. Ho buttato via la scatola.
Datemi retta il cerotto funziona solo se lo arrotoli e lo fumi!
Di provare la sigaretta elettronica non ho avuto ne il modo ne il tempo, ma non pensiate che sia il metodo per smettere di fumare, lo dicono anche loro nella pubblicità, “E’ UN NUOVO MODO DI FUMARE” almeno sono stati onesti.

LA CRISI D’ASTINENZA DA NICOTINA DURA UNA SETTIMANA

Perché vi dico questo? Ma perché non è dalla crisi di nicotina che vi dovete difendere quando provate a smettere di fumare, ma dalla gestualità, dall’abitudine di prendere il pacchetto dalla tasca e avvicinare qualche cosa alla bocca, dalle abitudini e le situazioni (sedersi la sera davanti alla play station con il vostro pacchetto di Malboro sul tavolino accanto al joystick, bere il caffè e fumarsela con gusto, le serate con gli amici, la sigaretta dopo il bicchiere di vino, o quella che accompagna un gradita lettura, o quella dopo l’amplesso ecc. ecc.) è da questo che vi dovrete difendere per molto molto tempo, queste situazioni e abitudini saranno le vostre peggiori nemiche.

COSA DEVI FARE PER SMETTERE DI FUMARE SOFFRENDO DI MENO!!

  1. Butta via il pacchetto. Non serve diminuire gradualmente, per smettere di fumare devi proprio prendere fisicamente il pacchetto di sigarette e buttarlo nel cestino
  2. Distrai la mente. Quando ti viene voglia di fumare, cerca di pensare a qualcos’altro, anzi fai qualcos’altro, (lavati le mani, lavati i denti, alzati e fai il giro della seggiola o della scrivania) pensa ai motivi per cui stai cercando di smettere ( salute, motivi economici, ecc)
  3. Aiutati con espedienti di a qualcuno di cui temi il giudizio, che stai smettendo di fumare, ti aiuterà a tenere fede alla promessa.
  4. Tieniti occupato per smettere di fumare devi  sostituire i momenti in cui prima fumavi, con qualcos’altro (accendi il cellulare, gioca a un videogame.
  5. Cambia abitudini.  Per smettere di fumare cerca di evitare tutte quelle situazioni in cui fumavi, questo solo per un certo periodo di tempo, circa tre mesi che sono quelli in cui avviene la maggior parte delle ricadute.
  6. Non ti demoralizzare. Se ti capita di fumare nuovamente una sigaretta, non ti demoralizzare, il fatto che tu sia incappato in una ricaduta non ti deve motivare ridiventare fumatore abituale.
  7. Fai sport. per smettere di fumare se puoi, vai a correre, vai in palestra, lo sport è vita è salute, tiene la testa occupata e lontano dalla sigarette, mentre corri non ti verrà mai voglia di fumare. Se invece praticavi già uno sport sentirai grandi miglioramenti.
  8. Più soldi intasca. Per smettere di fumare pensa spesso a quanto risparmi non fumando e concediti un regalo ogni mese come premio, fai un regalo alla moglie o ai figli, ma ricorda sempre a te stesso che il regalo più grande te lo sei fatto e lo hai fatto loro smettendo di fumare.
Questo è quello che ho fatto io per smettere di fumare, non è stato facile e ci è voluta una gran forza di volontà, me le sogno di notte. Fumare fumare fumare e ancora fumare, questa era la mia priorità, ancora oggi a distanza di un anno a volte fumerei una sigaretta, ma poi mi rendo conto che è la situazione in cui mi trovo che mi ha fatto venire la voglia di fumare e mi rassicura pensare che di li a qualche secondo la voglia sparirà e io mi troverò a pensare a qualcos’altro, come se non fossi mai stato fumatore.

6 Commenti

  1. Ciao Alessio 🙂 Io non fumo ma il mio fidanzato è un fumatore incallito… mi piacerebbe tanto che smettesse… I tuoi consigli sono utilissimi ma credo che alla base debba scattare qualcosa, si deve voler smettere di fumare… cioè ci vuole una forte motivazione e forza alla base… tu sei stato bravissimo, i miei complimenti! Mah, speriamo bene, intanto gli faccio leggere il tuo post 😉 Buona serata e grazie! 🙂

  2. Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo vai qui smettoadesso.it/report-gratuito.html adesso è più facile!
    SPEGNI QUELLA SIGARETTA PRIMA CHE LEI SPENGA TE, GETTALA PRIMA CHE LEI GETTA TE, DIMENTICALA PRIMA CHE LEI DIMENTICHI TE, SPROFONDALA PRIMA CHE LEI SOTTERRI TE IN UN FUTURO CHE NON TI APPARTERRA' PIU', SOLO PERCHE' L' HAI VOLUTO TU!!
    smettoadesso.it/report-gratuito.html

  3. Valentina ricordati che per adesso sono stato bravo, solo per adesso ma questo non deve demotivare chi vuol provare a smettere, quello che devi far capire al tuo fidanzato, che sicuramente pensa spesso a cosa e dove lo porterà il fumo, che non esiste crisi da nicotina che duri più di una due settimane tutto il resto è nel suo cervello, non ti deve scattare niente, a me manca la mia vecchia amica sigaretta, compagna di mille momenti di solitudine, soltanto che ho capito che era un'amica che mi voleva fregare, mi rubava qualcosa e lo rubava alla mia famiglia , a mia moglie e ai miei figli.
    Ho smesso per amore della mia vita!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui