COME SBIANCARE I DENTI IN MODO NATURALE

4
207

VUOI SBIANCARE I TUOI DENTI IN MODO NATURALE

Hai i denti macchiati dalla nicotina, dal caffè e dal tempo?
Esistono rimedi naturali per sbiancare i denti, lo sbiancamento dei denti infatti può essere effettuato anche a casa senza per forza recarsi dal dentista a spendere un sacco di soldi!
Qua di seguito andrò ad elencare una serie di metodi per sbiancare
i denti in modo naturale molto efficaci.

  • Bicarbonato e sale:per sbiancare i denti potete: prendere un cucchiaino di bicarbonato, aggiungere un pizzico di sale, e adagiare il composto su un fazzoletto di stoffa, bagnarlo con pò d’acqua e strofinarlo energicamente sui denti macchiati; se il sapore non è di vostro gradimento potete aggiungere un pochino di menta. Il metodo funziona e i risultati si possono apprezzare subito dalla prima applicazione. Mi raccomando però non abusare con l’utilizzo del composto perché può, a lungo andare, intaccare lo smalto dei denti.
  • Aggiungere qualcosa in quello che si beve: per sbiancare i denti potete aggiungere al caffè la panna o al te il latte questo alterando la chimica della bevanda impedisce che questa macchi il dente.
  • Radice dell’albero Araak un albero che cresci in tutto il Medio Oriente, già conosciuto da Egizi e Babilonesi.
  • Bicarbonato e fragole (Acido Malico) un altro modo per sbiancare i denti è unire un mezzo cucchiaino da tè e una fragola, otterrete una pasta da applicare sui denti.Questo perché fragola e mela contengono l’alfa-idrossiacido, che esercita un buon effetto sbiancante e quindi, aumenta la luminosità dello smalto dei denti. Lasciare agire per 3 minuti e poi, dopo aver spazzolato energicamente risciacquare.
  • Il succo di mele verdi: può essere usato come colluttorio in quanto contiene un’alta percentuale di acido malico
  • Cenere del legno di noce: le proprietà sbiancanti della cenere di noce sono dovute all’idrossido di potassio contenuto al suo interno; attenzione può causare bruciore alla bocca, è consigliabile l’uso moderato.
  • La salvia: oltre che allo smacchiamento dei denti, per la sua azione chimica e abrasiva, la salvia è anche rinomata per le sue proprietà antibatteriche, e come rimedio per l’alitosi

DENTIFRICIO FAI DA TE SBIANCANTE
Per preparare questa semplice ricetta, che userete come disinfettante sbiancante per il vostro sorriso, vi serviranno questi ingredienti

 

  • due cucchiaini di salvia essiccata
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 4 cucchiaini di  argilla bianca (acquistabile in erboristeria)

Mescolate gli ingredienti, ne risulterà un’unica polvere che potrete conservare in un barattolo ermetico.
All’occorrenza basterà prelevarne una piccola quantità e inumidirla in una tazzina, metterla sullo spazzolino e lavare i denti.

4 Commenti