Vi siete accorti che le fotografie fatte con il vostro smartphone vengono sfuocate ma non capite il perché?

Forse la causa più plausibile è il degrado della lente del vostro obiettivo fotografico.

Oggi vedremo come riparare un obiettivo fotografico graffiato che può andare a influenzare notevolmente la qualità delle vostre

COME RIPARARE UN OBIETTIVO FOTOGRAFICO GRAFFIATO
Come riparare un obiettivo fotografico graffiato

 

Per rimediare a piccoli graffi sull’obbiettivo, il nostro miglior amico, non ci crederete è il dentifricio.

Avete capito bene, il dentifricio può in parte risolvere il vostro problema, non di certo se la vostra lente è ridotta così (vedi foto sotto)

COME RIPARARE UN OBIETTIVO FOTOGRAFICO GRAFFIATO

Quando arrivate a questo punto la sostituzione è d’obbligo.

Ma torniamo a noi e vediamo nel dettaglio come applicare il dentifricio per andare a stuccare piccole imperfezioni dell’obiettivo fotografico.

  • Prendiamo un tubetto di dentifricio e applichiamo una modesta goccia di pasta sulla lente della fotocamera posteriore
  • Dopodiché con un batuffolo di cotone, applicando una leggerissima pressione, spalmiamola cercando di rivestire di pasta l’inerì obiettivo.
  • A questo punto con un panno in micro fibra imbevuto d’acqua andiamo a rimuovere delicatamente il dentifricio.

COME RIPARARE UN OBIETTIVO FOTOGRAFICO GRAFFIATO

Dico delicatamente perché in caso contrario potreste danneggiare ancora di più la lente.

Sicuramente i piccoli graffi sono spariti, goditi le tue foto.

Se il metodo del dentifricio non è andato a buon fine allora per rimediare al danno dovrai fare una piccola spesa.

Acquistare un prodotto specifico per togliere i graffi dal vetro, qti consiglio questo kit che ha un costo moderato e funziona benissimo.

 

Questo kit di riparazione fai da te è uno strumento di lucidatura multiplo, in grado di eliminare la maggior parte dei graffi su vetro.

Oltre ad utilizzarlo per vetri, piani parabrezza, è dotato di strumenti di precisione con i quali potrete facilmente raggiungere l’obbiettivo della vostra macchina fotografica o del vostro telefonino.

Un altro modo per rimediare ai graffi delle lenti è l’ossido di cerio, che può essere utilizzato per parabrezza, obbiettivi, orologi, lenti occhiali ecc.

 

A differenza del prodotto precedente questo può essere usato anche a mano.

Dovrete miscelare il prodotto acqua calda come da libretto delle istruzioni, in una giusta proporzione.

A seconda di questa proporzione otterrete una pasta più o meno aggressiva con la quale potrete eliminare la maggior parte dei graffi sull’obbiettivo.

Se i graffi sul vetro sono troppo profondi il cerio non basterà e dovrete procedere ad una levigatura.

Diciamo che se riuscite a sentire i graffi con l’unghia del dito, probabilmente il cerio non sarà sufficiente.

2 Commenti

    • Ciao il problema non è il modello di cam/macchina fotografica o il tipo di obbiettivo, ma la profondità del graffio. Se è superficiale è più facile che tu riesca a farlo sparire!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui