Come rinnovare WhatsApp

0
330

Sono praticamente sommerso di e-mail dove gli utenti chiedono chiarimenti sull’abbonamento a WhatsApp e sul modo in cui pagare.

Evidentemente ci dev’essere molta confusione sull’argomento quindi cercheremo di sbrogliare la matassa e fare un po’ di luce sul tutto.

Oggi infatti andremo a vedere come rinnovare WhatsApp però non l’abbonamento, ma l’applicazione.

Dovete infatti sapere che non l’abbonamento di 89 centesimi che avevano detto si dovesse pagare per continuare a usufruire del servizio, non è più dovuto dal 2016.

Mentre invece è buona abitudine, controllare se c’è bisogno di fare qualche aggiornamento ed eventualmente, “rinnovare” l’applicazione.

come pagare WhatsApp

Come rinnovare WhatsApp

Pagare WhatsApp e rinnovare quindi l’abbonamento non è necessario, mentre tenere aggiornata l’applicazione si.

Ma cosa dovete fare per poter aggiornare il servizio di messaggistica più usato al mondo?

Oggi vedremo insieme come verificare la disponibilità di aggiornamenti con tutti i principali sistemi operativi

Come rinnovare WhatsApp con iPhone

Se il tuo sistema operativo è iOS e quindi stai utilizzando un iPhone, WhatsApp si aggiornerà in questo modo:

  • Apri l’APP store, licona blu con la A stampata sopra e poi tocca l‘icona dell’omino in alto a destra.
  • Si aprirà una schermata con tutte le APP installate sul telefono, cerca WhatsApp per vedere se deve essere aggiornato.

Chiaramente c’è la possibilità di far si che le applicazioni del iPhone si aggiornino da sole, dovrai semplicemente recarti in Impostazioni (icona a forma di ingranaggio), toccare l’icona APP Store e se non lo è già, spostare sul verde, l’interruttore davanti alla scritta Aggiornamenti app.

Come rinnovare WhatsApp con Android

Se hai un telefonino che come sistema operativo utilizza Android potrai aggiornare WhatsApp nel seguente modo:

  • Apri Play Store (l’icona bianca col triangolo di vari colori all’interno)
  • Pigia sull’icona a forma di tre linee orizzontali in alto a sinistra.
  • nella schermata che si aprirà, pigia su la scritta Le mie app e i miei giochi.
  • Si aprirà una schermata contenente tutte le app presenti sul telefono che necessitano di aggiornamento.
  • Se c’è anche WhatsApp pigia sul pulsante Aggiorna.

Chiaramente anche per Android c’è il modo di impostare gli aggiornamenti automatici, basterà: aprire Play Store , cliccare sull’icona a forma di tre linee orizzontali, tappare su Impostazioni, poi su Aggiornamento automatico app e mettere il segno di spunta su Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi.

Questo per evitare che l’aggiornamento si attivi quando siete collegati alla rete mobile e vi succhi via i GB

Come rinnovare WhatsApp Windows Phone

Se il sistema operativo che utilizza il tuo smartphone è Windows Phone, per aggiornare WhatsApp dovrete procedere in questo modo:

  • Aprite Windows Phone Store (icona celeste con sacchetto della spesa e simbolo di Windows sopra)
  • Premi il pulsante a forma di tre puntini tra parentesi in basso a destra (…) e pigia su Impostazioni nel menù che comparirà.
  • Nella schermata successiva, pigia sulla scritta Cerca aggiornamenti.
  • Poi sulla scritta Aggiorna solo con Wi-Fi.

Windows verificherà periodicamente la presenza di aggiornamenti e provvederà a rinnovare WhatsApp.

Conclusione

Spero che questa guida su come rinnovare WhatsApp ti sia stata utile e che tu sia riuscito nel tuo intento.

Se così è stato aiutaci a crescere condividendo questo post sui social, sarà il tuo modo di ripagarci dei consigli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui