Avete deciso di imbiancare casa e siete andati a cercare i vecchi pennelli che avevate utilizzato l’ultima volta. E bene si vi siete scordati di lavarelli e adesso sono induriti e rigidi come baccalà!

Non preoccupatevi oggi andremo a vedere come rendere riutilizzabile un pennello indurito, riusciremo ad ammorbidirlo senza troppa fatica.

 

COME RENDERE RIUTILIZZABILE UN PENNELLO INDURITO
Prima del trattamento

 

1) Il segreto per ammorbidire e quindi riutilizzare un pennello indurito è farlo bollire nell’aceto, esatto prendete una pentola, riempitela di aceto e farci bollire dentro il pennello fino a che non si ammorbidisce.
COME RENDERE RIUTILIZZABILE UN PENNELLO INDURITO
Mettetelo a bollire nell’aceto
COME RENDERE RIUTILIZZABILE UN PENNELLO INDURITO
Tornerà morbido

 

2) Se invece vi servono più giorni per finire il lavoro, la sera quando smettete di imbiancare, avvolgete il pennello nella carta stagnola e mettetelo nel congelatore. Il giorno dopo fatelo scongelare un’ora prima di utilizzarlo e vi accorgerete che sarà morbido come lo avevate lasciato la sera precedente.
COME RENDERE RIUTILIZZABILE UN PENNELLO INDURITO
Avvolgetelo nella stagnola
COME RENDERE RIUTILIZZABILE UN PENNELLO INDURITO
Mettetelo nel congelatore

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui