Oggi vedremo come registrare lo schermo del PC senza programmi, in modo semplice e veloce senza troppe “sbattiture”.

Io non capisco perché quando le cose sono semplici, dobbiamo andare a complicarci la vita.

A cosa serve scaricare programmi per registrare lo schermo del computer, quando su di esso sono già istallate applicazioni per farlo?

Registrare lo schermo può essere utile per svariati motivi, registrare una video chiamata di Skype, oppure un gioco, o una video lezione, farlo è utile per tantissimi motivi.

Quindi non perdere altro tempo, e leggi questa guida, vedrai che una volta arrivato alla fine avrai imparato tutto quello che serve per registrare lo schermo del PC

Come registrare lo schermo del PC senza programmi

 

 

 

Come registrare lo schermo del PC senza programmi

Vedremo come registrare lo schermo del PC sia con Windows 10 che con Windows 7 e tutte le versioni successive.

Mentre per Windows 10 dovremo utilizzare solo una combinazione di tasti, per Windows 7 e le versioni successive, potremo utilizzare lo strumento Registrazione azioni utente.

 

Come effettuare la registrazione dello schermo del PC con Windows 7 e versioni successive. 

Per avviare lo strumento dovremo usare il menu, start scrivendo nell’apposito spazio di ricerca la parola “Registrazione azioni utente”  (mi raccomando scrivete la parola cosi come l’ho riportata io, altrimenti non troverete lo strumento) oppure potremo usare la combinazione di tasti Win+R (vedi foto sotto)

Come registrare lo schermo del PC senza programmi

Apparirà un pannello di controllo (vedi foto sotto)

 

Come registrare lo schermo del PC senza programmi

 

Da questo pannello di controllo potremo avviare la registrazione e interromperla quando vogliamo, semplicemente cliccando sul pulsante inizia o interrompi registrazione

 

Come registrare lo schermo del PC con Windows 10/Pro 

Per usare questo strumento, prima di tutto, dovete sapere, che il filmato che vogliamo registrare, dovrà essere in funzione.

Per esempio se volete registrare una videochiamata, per utilizzare lo strumento di registrazione, questa dovrà essere in corso.

A questo punto usiamo la combinazione di tasti Win+G

combinazioni tasto

Una volta pigiati contemporaneamente questi tasti si aprirà l’interfaccia del programma (vedi foto sotto) da qui potrete avviare la registrazione e interromperla in qualsiasi momento.

registrare lo schermo del pc

Nel momento in cui interromperete la registrazione, il file verrà salvato automaticamente nella cartella video del vostro PC.

Come registrare lo schermo del pc utilizzando estensioni del browser

Esatto avete capito ben, potete registrare lo schermo del PC utilizzando le estensioni di Google Chrome.

Ho deciso di elencarvene e che secondo me sono le migliori, ma ne esistono anche altre.

Prima di tutto dovrete collegarvi alla pagina di download dell’estensione e cliccare sul pulsante Aggiungi, e nella finestra che si aprirà cliccate su Aggiungi Estensione (vedi foto sotto)

Nella finestra successiva, consentite a Hippo Video di accedere al microfono e alla telecamera.

A questo punto l’applicazione è pronta per essere usata, recandovi in impostazioni sarà possibile scegliere:

  • Risoluzione del video (360p o 1080p)
  • Modificare le proporaioni
  • Sfuocare certe parti dello schermo (per la privacy) e tante altre cose.

Per istallarla dovete visitare la pagina ufficiale dell’estensione e cliccare su Aggiungi.

Anche in questo caso dovrete autorizzare l’estensione a mostravi notifiche e a acquisire i contenuti dello schermo.

Una volta istallata é molto semplice e intuitiva, ed è una delle migliori estensioni per registrare lo schermo del pc.

Per utilizzarla dovrete accedere tramite il vostro account Google, se non ne possedete uno, potete crearlo utilizzando la nostra guida, come creare un account Google.

Con Screencastify potrete registrare una porzione oppure tutto lo schermo, cliccando sul pulsante Blu con la scritta Record.

L’estensione da anche la possibilita di registrare l’audio

Per aggiungerla al browser, cliccate su questo link e poi su Aggiungi e poi su Aggiungi estensione nella finestra che si aprirà.

Loom, è molto simile a l’estensione precedente, potrete decidere di registrare una scheda o tutto il desktop.

Con la funzione Flip Camera, potrete rimuovere l’effetto specchio, inoltre a differenza delle sue concorrenti non ha limiti di tempo per le registrazioni, vantaggio da non sottovalutare.

 

 

Potrebbe interessarti anche Come registrare lo schermo del Mac

 

Conclusione

Spero di esservi stato utile, ma per registrare lo schermo del pc senza programmi non ci vogliono grandi studi.

Se non avete capito qualcosa non esitate a scriverlo nei commenti, cercheremo di aiutarvi

Se invece siete riusciti a fare quello per cui vi siete collegati al internet oggi, aiutateci a crescere condividendo questo contenuto sui social, ci ripagherete così del duro lavoro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui