La notizia delle ultime ore è che la PS Vita, console portatile della Sony è stata sbloccata, la modifica è alla portata di tutti perché non ha bisogno di interventi hardware e anche perché è del tutto reversibile.

Oggi quindi vedremo come sbloccare la PlayStation Vita per istallare software scaricati dai canali underground del web. Vi ricordo che per farlo, è necessario avere una PS Vita aggiornata massimo al firmware 3.60. , di una memory card per l’inserimento dei codici home-brew o anche di altri file eseguibili compreso il backup dei giochi e di una rete Wifi.

 

COME HACKERARE LA PLAYSTATION VITA
Ma vediamo in dettaglio come Hackerare la PS Vita.
  • Abbiamo bisogno dell’indirizzi IP locale che il nostro router ha assegnato alla console. Come trovarla? E’ reperibile dalle impostazioni di rete facendo una verifica della configurazione.
COME HACKERARE LA PLAYSTATION VITA
  • Una volta venuti in possesso dell ‘IP Adress torniamo alla schermata principale della PS Vita, avviamo il browser in alto a sinistra e colleghiamoci a internet.

COME HACKERARE LA PLAYSTATION VITA

  • Posizioniamo il cursore fatto a manina sulla barra degli indirizzi così da attivare la modalità scrittura e digitiamo questo indirizzo http://go.henkaku.xyz e premiamo il atto invio.
 
 
 
  • In poco tempo partirà l’hack della console, verremo avvisati della riuscita dal messaggio Welcome to HENkaku che apparirà sullo schermo della PS Vita
  • Adesso dovrete pigiare il pulsante di OK che apparirà al centro della schermata avviando così la shell comandi di Molecule che scaricherà in automatico i file che serviranno all’avvio e ed ad istallare il codice homebrew.
  • Se tutto andrà per il meglio alla fine sullo schermo apparirà l’icona del Team Molecule.
  • Adesso accendete il PC e se non lo avete già fatto, collegatevi al sito Win Extra e scaricate il client FileZilla che vi servirà per collegarvi alla PS Vita. Digitate nel campo Host l’indirizzo IP assegnato alla console e indicate il n° della porta di trasferimento 1337
  • Adesso non ci resta che copiare nella directory UXO i nostri file . vpk (vpk è il formato di backup di PS Vita e degli Homebrew o degli emulatori di retroconsol) Per farlo è non dovete far altro che trascinarli nella cartella sulla memoria della consolle.
  • Una volta trascinati non dovete far altro che cliccarci sopra e seguire le istruzioni per l’istallazione alla fine della quale vi ritroverete l’icona del gioco nella schermata principale.
  • Ora non vi resta che avviare l’applicazione cliccando sulla bolla, ciao e buon divertimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui