Se sei capitato su questo articolo vuol dire che già sai cosa sono le cocciniglie ma, se invece ti sei imbattuto in questo post per caso è giusto che io ti dia un’infarinatura sull’argomento.

Quindi prima di parlare di come eliminare le cocciniglie devi sapere che queste appartengono alla famiglia dei Rhynchota, che sono insetti parassiti che si nutrono della linfa degli organismi vegetali e per questo sono molto pericolose per la loro salute.

Le cocciniglie si riproducono per via sessuale e se non debellate in modo tempestivo possono portare alla morte della pianta che le ospita.

COME ELIMINARE LE COCCINIGLIECOME ELIMINARE LE COCCINIGLIE
Le cocciniglie sono difficili da eliminare proprio perché è difficoltoso accorgersi della loro presenza quando sono ancora in giovane età, visto le dimensioni ridotte, e una volta cresciute diventano nemici tenaci; ma con la buona volontà e qualche trucco non sarà difficile liberarsi di loro.
COME ELIMINARE LE COCCINIGLIE SE L’INFESTAZIONE E’ MINIMA
COME ELIMINARE LE COCCINIGLIEIndeboliamo lo scudo naturale Se ci accorgiamo subito della presenza, sbarazzarci di loro sarà più semplice. Siccome generano una sorta di scudo che le protegge dagli insetticidi, prima di tutto dobbiamo privarle di questa barriera sciogliendola con alcol denaturato che va somministrato con un batuffolo di cotone

Le cocciniglie trattate in questo modo moriranno poco dopo, inoltre l’alcol disinfetterà i piccoli fori lasciati dagli insetti e, uccidendo eventuali virus o batteri, proteggerà la pianta da eventuali infezioni.

Eliminate per soffocamento Possiamo, quando sono ancora molto piccole, provare a soffocarle cospargendole di olio d’oliva.


COME ELIMINARE LE COCCINIGLIE SE L’INFESTAZIONE SI E’ PROPAGATA

COME ELIMINARE LE COCCINIGLIEAnche in questo caso le cocciniglie devono essere eliminate per soffocamento, ma se l’infestazione e’ ormai di grandi dimensioni, l’olio d’oliva non funzionerà più. Si sovra quindi ricorrere a l’olio bianco minerale un derivato del petrolio ammesso in agricoltura. Dovrete, dopo averlo diluito come da istruzioni, spruzzarlo sulla pianta da trattare, l’ilio avvolgerà gli insetti provocandone la morte per asfissia.

COME ELIMINARE LE COCCINIGLIE CON METODI NATURALI 

Se non volete usare prodotti chimici potete provare a ricreare lo stesso ambiente mortale che si produce usando l’olio bianco minerale, producendo voi stessi un mix di componenti facilmente reperibili.

sapone di marsiliaolio di girasole

Unite in un secchio 3 cucciai da cucina di Propoli, 200 di Sapone di marsilia, 200 di olio di girasole, aggiungete 2 litri di acqua calda.

propoli

Dopo aver potato le foglie e i rami più infestati, munitevi di spruzzatore, riempitelo con la soluzione appena creata e spruzzatelo sulla pianta infetta.

NOTA BENE Più densa è la soluzione e meglio avrà l’effetto desiderato ma se questo compromettesse la fuoriuscita in quanto ostruisse l’augello dello spruzzatore aggiungete altra acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui