COME DIFENDERSI DALLE SOSTANZE TOSSICHE IN CASA VOSTRA

4
219

Difendersi dagli inquinanti casalinghi è una di quella cose a cui si fa meno attenzione, è un po’ come una decina di anni fa andarsi a fare una mappatura dei nei, nessuno ci pensava perché non era ancora entrato nell’uso e nelle consuetudini di tutti.

Oggi le persone si sono accorte dell’importanza di controllare anche la propria pelle, e quindi anche la visita dal dermatologo una volta ogni due anni è diventata una di quelle cose da fare.
Ho fatto questo esempio perché spero che chi leggerà questo articolo non farà l’errore di sottovalutare la quantità di sostanze dannose che si nascondono tra le mura domestiche.

E’ entrato in commercio da poco un dispositivo che aiuterà le persone a difendersi dalle sostanze tossiche che si nascondono in casa loro. 

Bio-check F

Si chiama “Bio-check F“e non è altro che un rivelatore di formaldeide, il primo prodotto di auto-analisi per la ricerca di sostanze tossiche indoor, il sistema di misurazione è basato su enzimi e dotato di una placchetta indicatrice a più colori (vedi figura sopra)

La formaldeide è un composto organico volatile che emana un odore pungente, utilizzato nei disinfettanti, nei collanti per mobili, nei tessuti e perfino nei cosmetici in particolare nelle lacche per unghie, era già stata segnalata nel 2004 dall’Agenzia  internazionale per la ricerca sul cancro come sostanza cancerogena. Per saperne di più Formaldeide

CURIOSITA’

Gli inquinati casalinghi possono scatenare allergie di tutti i tipi, è per questo che voglio anticiparvi che a breve in Italia sarà disponibile il test LLT (Lymphocyte Transformation Test).
Con questo esame infatti basterà un semplice prelievo di sangue per scoprire se si è allergici ai metalli oltre che ad altre sostanze presenti nel nostro organismo

 

4 Commenti

  1. Pensa che dopo tanto tempo ho capito di essere allergica al nikel…lavorando in un negozio mi ricoprivo di bolle al viso…ho fatto due più due e ho capito che erano le monetine! Ho eliminato tutto ciò che potesse farmi gonfiare….ma il dermatologo non lo aveva capito! Forse ho sbagliato dottore!!! Ottimo sistema!
    Giovanna

  2. Certo che pui condividerlo anzi devi!!! Eheheheheh scherzo grazie Elisa ti seguirò sicuramente!!
    Devi scusarmi la l'altro commento che avevi fatto su "come fare soldi Online" per errore l'ho cancellato scusa!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui