COME COLTIVARE LA ZUCCA

7
267

La zucca (Cucurbita maxima) è una pianta della famiglia delle Cucurbitacee, originaria del Messico.

I suoi frutti sono di forma sferica o leggermente allungata, è una pianta erbacea annuale nelle zone temperare, perenne in quelle tropicali.

Oggi andremo a scoprire insieme come coltivare la zucca, se vi piace tanto mangiarla, vi piacerà ancora di più coltivarla e vederla crescere rigogliosa nel vostro orto.

Quindi mettetevi comodi e leggete questo post che potrà darvi consigli e dritte per quanto concerne la coltivazione della zucca.

COME COLTIVARE LA ZUCCA

Come seminare, coltivare e prendersi cura della zucca

 
La zucca si semina verso fine Marzo/ primi di Aprile. Se partite dal seme dovrete scavare una buca profonda e mettere al suo interno 4-5 semi, nascerà il più forte.
Il trapianto dovrà essere effettuato quando la piantina avrà emesso 3-4 foglie. Le piantine andranno disposte su di un unica fila in quanto si allargheranno molto, andranno distanziate l’una dall’altra di almeno 1,50-2,00 mt.
Può essere coltivata ovunque si adatta bene a diversi tipi di terreno, la temperatura ideale per una buona crescita è compresa tra i 10 e i 25 gradi.
Diradare il fogliame già dalla prima comparsa, pacciamare, anche con del compost, intorno al piede della pianta in caso di siccità.
Durante i mesi estivi mantenere il terreno fresco annaffiando, zappando e sarchiando.

Irrigazione della zucca

 
La pianta della zucca ha bisogno di molta acqua, quindi procedere con irrigazioni giornaliere

Raccolta della zucca

 
La zucca va raccolta a fine estate, fino a novembre inoltrato, vi accorgerete che è arrivato il momento del raccolto, dalle foglie secche e dal rumore inconfondibile di vuoto interno che farà la zucca se colpita con le nocche delle dita.
I fiori andranno raccolti la mattina presto subito dopo che si saranno aperti.
I semi verranno tolti nel momento del consumo.
Le zucche si possono conservare per mesi in luoghi asciutti

Coltivazione sul balcone

 
Tenendo presente lo spazio a nostra disposizione, potremo coltivare in terrazzo qualsiasi tipo di zucca.
Dovremo seminarne una per vaso, il vaso dovrà essere discretamente grande e dovremo far rampicare la pianta ad una ringhiera o su di un sostegno creato appositamente.
 
TRUCCHI E SEGRETI
 
COME COLTIVARE LA ZUCCA1) Per evitare gli afidi effettuare trattamenti preventivi con macerato di ortica o felce.
2) La zucca si può ammalare anche di oidio e peronospora, per evitarlo trattare con ossicloruro di rame
COME COLTIVARE LA ZUCCA
oidio
3) Non piantare vicino a patate e meloni

4) Effettuare la cimatura sopra la quarta/quinta foglia e in seguiti cimare sopra la seconda foglia dopo l’ultimo frutto.

5) Evitare il contatto dei frutti col terreno, appoggiateli su assicelle.
 
6) Se si desiderano frutti grossi conservarne solo 2 per pianta.
7) Contro il marciume, favorire lo sgrondo delle acque e usare poco concime azotato.